Boeri studio
QUARTO ANELLO


QUARTO ANELLO

Due associazioni, -Multiplicity e ChiamaMilano- hanno sviluppato una ricerca sull'area di San Siro, evidenziando sia gli squilibri che le enormi potenzialità di questo quartiere posto nel quadrante nord-occidentale della metropoli.

San Siro ospita oggi una importante serie di recinti destinati al tempo libero e al verde ­tra le altre lo stadio di calcio, le aree dell'ippodromo e del trotto, zone a Parco, il rilievo del Montestella, aree boschive, il Palalido- che nel loro insieme costituirebbero una delle più importanti aree per il tempo libero in Europa.

Più di 265 ettari di verde e spazi attrezzati, che però oggi sono frammentati e funzionanti a singhiozzo, senza alcuna forma di coordinamento.

Per ovviare a questo spreco di risorse, le società calcistiche stanno costituendo un'Agenzia di Sviluppo locale che, con l'apporto dell'amministrazione comunale svilupperà progetti di riqualificazione dell'area.

Il Quarto Anello che Boeri Studio propone di realizzare attorno allo stadio Meazza è un recinto concentrico di servizi e spazi ricettivi destinati sia al quartiere che ai tifosi: ristoranti, spazi gioco, aree commerciali, spazi espositivi.

La struttura del quarto anello è una griglia metallica romboidale rivestita da pannelli di vetro e da un sistema di persiane modulari a scorrimento.

Lo spazio interno varia di sezione lungo lo sviluppo dell'anello e può ospitare diverse tipologie di attività:

l'enorme piazzale dello stadio ­usato oggi solo per il parcheggio in corrispondenza delle partite- viene ridisegnato per ospitare spazi verdi e attrezzature per lo sport e attività in costante funzione .

Il Quarto Anello costitusice un primo passo per rendere vitale 24 ore su 24 il centro dell'arcipelago di San Siro.

Progetto di Boeri Studio
Stefano Boeri, Gianandrea Barreca, Giovanni La Varra, con John Palmesino e Isabella Inti

Website www.multiplicity.it / www.stefanoboeri.net

copyright archphoto 2003-Boeristudio