NEWS in archivio agosto 2009
by Luisa Siotto
contact news@archphoto.it
vai su>|news|

1/08/2009


Networking 09 - Back to the present

1 agosto - 12 dicembre 2009, Toscana
“Back to the present” è il titolo scelto dalla curatrice Elisa Del Prete per la nuova edizione di Networking, progetto promosso dai cinque comuni toscani di Firenze, Prato, Pontedera, Monsummano Terme, Livorno, dalla Provincia di Arezzo, col sostegno anche della Regione Toscana, che quest’anno si rivolge a 32 giovani artisti toscani, selezionati tramite bando, per partecipare all’intero progetto che prevede un periodo di ricerca in archivi, 5 workshop e una rassegna, a conclusione lavori, articolata in una serie di incontri, una mostra, e una video proiezione plurima. Il progetto, giunto alla sua 5. edizione, procede nella volontà di relazionarsi col territorio toscano in cui ha luogo. Estrapolando, indagando e interpretando tradizioni e storia passati della Toscana, a partire da una ricerca che verterà su materiali già presenti in raccolte pubbliche e private della regione, “Back to the Present” nasce dalla consapevolezza della presenza di un passato sempre presente in una regione come la Toscana e dalla necessità di rapportarsi ad esso con i codici e le categorie della contemporaneità. Punto di partenza per questa riflessione saranno gli archivi esistenti, ovvero le raccolte ordinate che uno specifico territorio ha prodotto e conservato in funzione di una memoria storica riservata ai posteri. Punto di arrivo sarà la rilettura da parte dei giovani artisti di questi materiali, attraverso la costruzione di una nuova mappa visiva della Toscana che si presenta come accumulo di memorie collettive e personali, per arrivare a raccontare una storia in evoluzione. In un arco di tempo che va da ottobre a dicembre 2009, si offrirà a 32 giovani artisti toscani un percorso di lavoro e formazione che li inviterà a focalizzare la loro pratica sulle sfumature del luogo da cui provengono. Tale indagine partirà dalla riflessione sul ruolo dell’immagine nella trasmissione del tempo tenendo conto, da un lato, del ruolo di creatori di immagini che ha l’artista, dall’altro, degli abusi cui oggi l’immagine è sottoposta e, quindi, dell’usurpazione all’artista, del monopolio di tale creazione. Info: www.backtothepresent.it

30/08/2009


TEC-ART-ECO, arte e tecnologia per l’ambiente_ iscrizioni

[deadline: 30/08/2009]
Sono aperte le iscrizioni per partecipare al progetto “Tec-Art-Eco”, programma triennale di festival interdisciplinari (spettacoli, mostre, concerti, performance, workshop e conferenze) dedicati al rapporto arte-interattività e finalizzato allo sviluppo di una metodologia pilota di evento culturale /ecosensibile. Il bando è rivolto a: performer, danzatori, attori, musicisti, artisti visivi, designer, informatici, registi, videomaker di età non superiore a 35 anni interessati a seguire un precorso formativo multidisciplinare finalizzato alla produzione di installazioni o performance che utilizzino nuove tecnologie. Le opere realizzate saranno presentate durante i festival di Tec-Art-Eco, in programma a Lugano, Como e Gallarate tra il 2010 e il 2011. Il termine per inviare le iscrizionial progetto è il 30 agosto 2009. Modalità di partecipazione eulteriori informazioni: tel +39 02 3450996 - +41 91 9710232 e-mail: info@aiep.org - www.aiep.org | e-mail: info@tecarteco.net - www.tecarteco.net

31/08/2009


10. Premio Ecologia Laura Conti

[deadline: 31/08/2009]
Compie dieci anni il concorso che l’Ecoistituto del Veneto Alex Langer promuove per valorizzare tesi di laurea in campo ambientale, ricordando in questo modo la grande giornalista Laura Conti. In questi sono state premiate importanti e originali tesi di laurea, dalla creazione di un prototipo di bicicletta solare (2007), alla messa in discussione della cooperazione internazionale (2005), dalla proposta di una Università Sostenibile alla realizzazione di un manuale per la Città Possibile (2004) fino all’ultima tesi vincitrice lo scorso anno (2008) che ha ben analizzato il problema idrico mondiale e la sua rilevanza per l’ONU e le relazioni internazionali nell’area mediorientale. Alcune di questi lavori sono diventati pubblicazioni dell’Ecoistituto, mentre tutte le tesi partecipanti sono schedate e rintracciabili per parola chiave nel sito www.ecoistituto-italia.org. In questo modo preziosi lavori di ricerca escono dagli archivi delle Università e possono diventare utili strumenti per la diffusione di una cultura di rispetto verso l’ambiente e verso il nostro futuro. Il Premio è dedicato alle tesi di laurea su: - Ecologia, parchi, aree protette, turismo naturalistico | - Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana | - Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo | - Società sostenibile, problemi planetari e locali | - Legislazione e amministrazione ambientale | - Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente | - Natura e restauro ambientale | - Tecnologie appropriate | - Educazione ambientale | - Economia ambientale | - Prevenzione ambientale della salute | - Consumare meno e meglio | - Energie rinnovabili e risparmio energetico | - Rapporto tra specie umana e altre specie animali | - Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione | Premi: 1° premio 750,00 | 2° premio 250,00 | 3° premio segnalazione sulla rivista Gaia | Sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi. Info: tel/fax 041 935666 e-mail: info@ecoistituto-veneto.it; www.ecoistituto-italia.org

vai su>|news|